Materia: dal mio laboratorio al Sigep di Rimini

Il mio viaggio, dalla pizza al pane, dal pane alla pizza cilentana fino ad arrivare alla mia idea di riciclo creativo, è arrivato a Rimini al Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianale.

Un’esperienza unica che voglio condividere con voi!

Sono convinto che è girando l’Italia, confrontandosi e curiosando che si impara e si migliora la propria arte. E l’Azienda Petra, che quotidianamente porta avanti idee che rivoluzionano e innovano il mondo dell’arte bianca, è per me una grande mentore in quest’avventura, ecco perché la ringrazio per l’opportunità che mi ha concesso.

Al Sigep sono stato protagonista di un’intervista realizzata dalla giornalista Cristina Viggè e neanche a farlo apposta, la parola che è stata sorteggiata per discuterne è stata:

“Materia”

Beh, è come se avessi giocato in casa!

La materia è al centro della mia concezione di panificazione. Intesa non solo come il lievito, la forma e la struttura della pizza e del pane, oltre che come gli ingredienti che li farciscono. La materia è, invece, anche il packaging, concetto oggi fondamentale per riuscire a tener testa nel campo del marketing e della concorrenza.

Valentino Tafuri presenta il progetto di riciclo creativo “Sacco della mia farina”- Foto di Cristina Viggè

Come alcuni già sanno, da dicembre 2019 è partito “Sacco della mia farina”, un progetto a metà strada tra economia circolare e riciclo creativo che coniuga creatività ed amore per l’ambiente. Perché buttar via i sacchi della farina se possono essere riutilizzati e trasformati in innovative shopping bags? Ecco che il packaging entra a far parte della storia del mio lavoro e l’obiettivo è proprio quello di sviluppare una coscienza del rispetto e dell’uso consapevole delle risorse del territorio.

Ma un’attenzione particolare non potevo non riservarla alla mia interpretazione di pizza napoletana contaminata dall’arte della panificazione, così come alla pizza cilentana. In questi anni mi sono messo in discussione, ho attraversato strade fino a prima sconosciute ed ecco che imparare a fare il pane ha rivoluzionato il mio modo di preparare una pizza garantendomi miglioramenti immediati.

Non posso svelarvi di più, ma ogni curiosità sarà soddisfatta nella mia video intervista a breve online. Rimanete collegati per non perderla!

Adesso è arrivato il momento di mettersi ai fornelli. A presto.