PIZZA CON LIEVITO POOLISH

La pizza resta sempre uno dei prodotti più affascinanti da realizzare in casa, soprattutto se si ha voglia di sperimentare con nuove forme d’impasto.

Dopo avervi raccontato di come realizzare una classica pizza, oggi voglio raccontarvi di come poter realizzare una buonissima pizza con l’utilizzo di un preimpasto.

Se non hai ancora letto l’articolo che parla DEL POOLISCH ti toccherà recuperare nella sezione TECNICHE DI BASE.

Vi ricordo che è gradita la vostra partecipazione nei commenti, sarò contento di rispondere alle vostre eventuali perplessità.

AuthorValentino TafuriCategoryPizza

Yields1 Serving

POOLISH
 100 g Farina Debole
 100 ml Acqua a 28°
 3 g Lievito di Birra Fresco
1°IMPASTO
 1 kg Farina Debole
 550 ml Acqua a temperatura ambiente
2°IMPASTO
 100 ml Acqua a Temperatura ambiente
 200 g Poolish
 20 g Miele
 20 g Sale
 20 g Olio Evo

PROCEDIMENTO POOLISH ORE 14:00
1

All'interno di una ciotola inserite l'acqua;

2

Poi il lievito e con l'aiuto di una frusta o di un cucchiaio mescolate e fatelo sciogliere;

3

Inserite la farina e mescolate il tutto. Trasferite il poolish in una ciotola alta e stretta e lasciate riposare in forno spento con la luce accesa per 1 ora.

1° IMPASTO "AUTOLISI" ORE 14:30
4

Realizzate un AUTOLISI "1° IMPASTO Inserendo all'interno dell'impastatrice tutta la farina e 550 gr di ACQUA a temperatura ambiente, fate girare per 4 minuti in prima velocità, e ad impasto ultimato date un riposo di 30 minuti;

2°IMPASTO ORE 15:00
5

Inserite all'interno dell'impastatrice il POOLISH ed il MIELE, aiutandovi con metà dell'acqua restante, impastate per 4 minuti in prima velocità;

6

Appena l'impasto si stacca dai bordi, inserite il SALE, e un altro po di acqua per aiutare il suo assorbimento;

7

Ultimate l'impasto in seconda velocità inserendo l'acqua restante e L'OLIO EVO a filo.

PUNTATA 2 ORE
8

Inserite l'impasto in una ciotola oliata e date 1 pieghe di rinforzo. Fate riposare in frigorifero per 2 ore coperto da pellicola.

STAGLIO ORE 17:00
9

Formate 4 bocce da 450gr per ruoti da 30 cm x 20, e rimettete in forno a lievitare per 1 Ora 1/2 - 2 Ore, sempre con un pentolino all'interno.

STESURA ORE 19:00
10

Oliate la teglia 30 cm x 20, stendete la pizza su un piano leggermente infarinato dandogli una forma rettangolare, schiacciandolo l'impasto con i polpastrelli, da sopra a sotto per un paio di volte, adagiate il panetto steso all'interno del ruoto, ed inserite nuovamente inforno spento sempre con il pentolino caldo e lasciate lievitare per 1 ora;

CONDIMENTO ORE 20:00
11

Mentre la pizza lievita all'interno della teglia, fate soffriggere un aglio ed inserite il pomodoro in padella, lasciatelo tirate per 20 minuti a fiamma bassa.
Trascorso il tempo di lievitazione.
Capovolgete la pizza in una teglia foderata da carta forno e condite con il pomodoro e l'aglio;

COTTURA 20:10
12

Accendete il forno a 240° Statico 220° Ventilato, appena raggiunge la temperatura infornate le pizze per 10 minuti, Sfornate e condite con il cacioricotta o eventualmente la mozzarella già sgocciolata.
Infornate per altri 5 minuti o fino a quando non raggiungete la giusta colorazione.

Ingredients

POOLISH
 100 g Farina Debole
 100 ml Acqua a 28°
 3 g Lievito di Birra Fresco
1°IMPASTO
 1 kg Farina Debole
 550 ml Acqua a temperatura ambiente
2°IMPASTO
 100 ml Acqua a Temperatura ambiente
 200 g Poolish
 20 g Miele
 20 g Sale
 20 g Olio Evo

Directions

PROCEDIMENTO POOLISH ORE 14:00
1

All'interno di una ciotola inserite l'acqua;

2

Poi il lievito e con l'aiuto di una frusta o di un cucchiaio mescolate e fatelo sciogliere;

3

Inserite la farina e mescolate il tutto. Trasferite il poolish in una ciotola alta e stretta e lasciate riposare in forno spento con la luce accesa per 1 ora.

1° IMPASTO "AUTOLISI" ORE 14:30
4

Realizzate un AUTOLISI "1° IMPASTO Inserendo all'interno dell'impastatrice tutta la farina e 550 gr di ACQUA a temperatura ambiente, fate girare per 4 minuti in prima velocità, e ad impasto ultimato date un riposo di 30 minuti;

2°IMPASTO ORE 15:00
5

Inserite all'interno dell'impastatrice il POOLISH ed il MIELE, aiutandovi con metà dell'acqua restante, impastate per 4 minuti in prima velocità;

6

Appena l'impasto si stacca dai bordi, inserite il SALE, e un altro po di acqua per aiutare il suo assorbimento;

7

Ultimate l'impasto in seconda velocità inserendo l'acqua restante e L'OLIO EVO a filo.

PUNTATA 2 ORE
8

Inserite l'impasto in una ciotola oliata e date 1 pieghe di rinforzo. Fate riposare in frigorifero per 2 ore coperto da pellicola.

STAGLIO ORE 17:00
9

Formate 4 bocce da 450gr per ruoti da 30 cm x 20, e rimettete in forno a lievitare per 1 Ora 1/2 - 2 Ore, sempre con un pentolino all'interno.

STESURA ORE 19:00
10

Oliate la teglia 30 cm x 20, stendete la pizza su un piano leggermente infarinato dandogli una forma rettangolare, schiacciandolo l'impasto con i polpastrelli, da sopra a sotto per un paio di volte, adagiate il panetto steso all'interno del ruoto, ed inserite nuovamente inforno spento sempre con il pentolino caldo e lasciate lievitare per 1 ora;

CONDIMENTO ORE 20:00
11

Mentre la pizza lievita all'interno della teglia, fate soffriggere un aglio ed inserite il pomodoro in padella, lasciatelo tirate per 20 minuti a fiamma bassa.
Trascorso il tempo di lievitazione.
Capovolgete la pizza in una teglia foderata da carta forno e condite con il pomodoro e l'aglio;

COTTURA 20:10
12

Accendete il forno a 240° Statico 220° Ventilato, appena raggiunge la temperatura infornate le pizze per 10 minuti, Sfornate e condite con il cacioricotta o eventualmente la mozzarella già sgocciolata.
Infornate per altri 5 minuti o fino a quando non raggiungete la giusta colorazione.

Pizza In Casa Con Lievito Poolish

Rispondi